Anna Mortarino

Gestalt Art Counselor

Ci guadagneremmo di più a lasciarci vedere come siamo che a cercar di sembrare quel che non siamo. (François De La Rochefoucauld)

Presentazione

Counselor relazionale, utilizzo anche la mediazione artistica (scrittura, pittura, colorazione…) in sedute individuali o di gruppo. Sono rivolta all’ascolto di chi sta vivendo momenti di bisogno, con particolare attenzione al qui e ora per raggiungere una maggiore consapevolezza di sé.

Contatti

Email: anna.mortarino@spaziocounselor.it
Città: Torino
Provincia: Torino

Biografia

Laureata in Matematica ho svolto la mia attività lavorativa nel settore Informatico e nell’Organizzazione Aziendale, anche se è sempre stato vivo in me l’interesse verso l’individuo, il suo sentire, il suo animo. Esperienze lavorative riguardanti problem solving, attività di team leader, mi hanno portata ad avere una buona attitudine all’ascolto.
Mi sono avvicinata al Counseling prima a livello di ricerca personale per raggiungere una migliore conoscenza di me e per stemperare la razionalità predominante che aveva sempre caratterizzato la mia vita. In questo percorso ho imparato a “sentire” di più, a riconoscere le emozioni, ad accettare le mie fragilità, come una ricchezza e non una debolezza.
Nonostante l’età avanzata ho compreso che desideravo trasformare queste nuove conoscenze e questo nuovo modo di sentire e vivere in una professione, in modo da poter essere utile non solo a me stessa ma a chi si poteva trovare in situazione di bisogno, a chi aveva necessità soprattutto di essere ascoltato, senza giudizio, senza ricevere consigli, ma solo per creare un contatto vero con una persona che poteva aiutarlo ad acquistare maggiore consapevolezza di sé e dei propri valori.
Ho seguito i corsi di Gestalt Counseling a Torino, dove mi sono diplomata, aggiungendo anche l’utilizzo della mediazione artistica che è stata una piacevole e sorprendente innovazione.
Attualmente ricevo su appuntamento presso la mia abitazione in Torino o in remoto tramite le piattaforme Skype o Zoom.